Star Wars: DICE ha risposto alle polemiche riguardanti il sistema di LOOTCRATE di STAR WARS BATTLEFRONT 2

Ieri si è concluso il periodo della beta test di STAR WARS BATTLEFRONT 2 e subito DICE si è dovuta mettere all’opera per rispondere alle polemiche dei giocatori riguardo il sistema di LOOTCRATE considerato PAY TO WIN a causa del fatto che nel gioco completo, si possano comprare i CRYSTAL(monete che servono per craftare) con soldi veri, quindi,dando la possibilità  ai player di avere immediatamente dei vantaggi; DICE nella giornata di oggi ha postato nel suo forum un post facendo chiarezza sul sistema di LOOTCRATE tramite alcuni punti fondamentali che ora vi mettiamo sotto:

 

  • Ci sono molte item che potrete guadagnare in game, incluse armi,accessori,crediti,Star Cards,Emotes,Vestiti e Pose Vittoriose;
  • Per avere un risultato bilanciato, stiamo lavorando per fare in modo di avere i più potenti oggetti ottenibili solo tramite i risultati in game;
  • Nelle CASSE sarà presente un mix di STAR CARDS,Vestiti,Emotes e Pose Vittoriose;
  • I Giocatori potranno guadagnare CASSE completando sfide e prove, o comprando crediti in game o CRISTALLI, la nostra moneta premium;
  • Se otterrai un duplicato di una STAR CARD in un a CASSA, potrai usare quest’ultima per migliorare o aggiornare a una STAR CARDS che vuoi;
  • Per ottenere o sbloccare certi ITEM come per esempio le armi, bisogna raggiungere un rango alto, che è determinato da quanto giochi;

Cosa ne pensate?Siete d’accordo con quello che sta dichiarando DICE? Fateci sapere!

Vi ricordiamo anche che l’uscita di STAR WARS BATTLEFRONT 2 è prevista per giorno 17 NOVEMBRE per PS4,XBOX ONE e PC;

Con questa notizia siamo giunti al termine e come di consueto vi ricordiamo di seguire la pagina e il sito per rimanere aggiornati sulle notizie provenienti dal mondo videoludico!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comments

comments