No Man’s Sky 1.38 – Guida alle risorse

Premesso che No Man’s Sky è un gioco di sopravvivenza ed esplorazione, riteniamo sia corretto che il giocatore vada alla ricerca delle risorse senza consultare le guide. In ogni caso, ecco la giuda completa per tutte le risorse di No Man’s Sky. Si ringrazia il gruppo Facebook No Man’s Sky Italia Community per la guida.

Ossidi:

Ferro [Fe], Titanio [Ti], Zinco [Zn].
Raffigurati da icone gialle; si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna e nei contenitori gialli cubici. Inoltre si possono trovare anche all’interno di strutture minerali come elemento secondario. L’elemento secondario si visualizza scansionando la struttura mineraria con lo scanner da terra.
Isotopi:
Carbonio [C], Plutonio [Pu], Thamium9 [Th].
Raffigurati da icone rosse; si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna e nei piccoli contenitori rossi a parallelepipedo. Inoltre si possono trovare anche all’interno di strutture minerali come elemento secondario. L’elemento secondario si visualizza scansionando la struttura mineraria con lo scanner da terra.
Silicati:
Crisonite [Ch], Eridio [Hr], Platino [Pt].
Raffigurati da icone blu; si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna. Inoltre si possono trovare anche all’interno di strutture minerali come elemento secondario. L’elemento secondario si visualizza scansionando la struttura mineraria con lo scanner da terra.
Elementi neutrali:
Alluminio [Al], Emeril [Em], Rame [Cu], Nichel [Ni], Iridio [Ir], Oro [Au].
Raffigurati da icone verdi; si trovano con lo scanner della nave dallo spazio scannerizzando il/la pianeta/luna e dalla terra ferma con lo scanner dell’exotuta. Inoltre si possono trovare anche all’interno di strutture minerali come elemento secondario. L’elemento secondario si visualizza scansionando la struttura mineraria con lo scanner da terra.
Pugnale Vy’keen, Erba Geek, Involucro Korvax, Portafortuna Geek, Cubo della Conoscenza, Effige Vy’keen.
Raffigurati da icone con baule grigio e miniature verdi; si trovano nei bauli e/o come ricompense dai monoliti e alieni.
Fluido di sospensione, Antimateria, Vapore di elettroni, Cella di curvatura.
Si trovano in contenitori cilindrici e/o come ricompense dai monoliti e alieni.
Gas:
Azoto, Radon, Solforina.
Sono presenti all’interno di alcune piante. Per rilevarli basterà scansionare la pianta e leggere se si trovano tra gli elementi secondari. Essi possono anche essere estratti tramite l’estrattore di gas atmosferico creabile tramite i progetti.
Materiali esotici rari:
Omegon [Om], Radnox [Ra], Murrina [Mu], Calio [Ca].
Si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna.
Leghe esotiche:
Armodio, Crolio, Grantino, Herox, Lemmio, Magmox, Terumin.
Si trovano in depositi di risorse e/o come risorsa nelle navi pirati e/o si possono costruire e ricevere come ricompensa nei vari avamposti e/o dalla distruzione dei mercantili.
Detritio: Minerale che si trova in ogni pianeta/luna in gran quantità estraibile solamente col laser minerario degli exoscafi o con le granate del multi-tool.
Cimatigene: Minerale presente sulla superficie di tutti i pianeti dei sistemi con stelle di colore blu. Il Cimatigene lo si trova in forma metallica in giacimenti blu come sacche sotterranee o depositi superficiali. Estraibile con semplice raggio minerario.
Rubio: Minerale presente sulla superficie di tutti i pianeti dei sistemi con stelle di colore rosso. Il Rubio lo si trova in forma metallica in giacimenti rossi come sacche sotterranee o depositi superficiali. Estraibile con semplice raggio minerario.
Viridio: Minerale presente sulla superficie di tutti i pianeti dei sistemi con stelle di colore verde. Il Viridio lo si trova in forma metallica in giacimenti verdi come sacche sotterranee o depositi superficiali. Estraibile con semplice raggio minerario.
Materiali esotici vegetali e/o coltivabili:
Sfera di gravitini: Sfere che si illuminano alla presenza che si trovano a terra o all’interno di particolari piante tentacolari. Si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna. Una volta raccolti si verrà attaccati da un discreto numero di sentinelle.
Perla di albume: Sfere versi racchiuse in una protezione organica che si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna. Una volta raccolte si verrà attaccati da un discreto numero di sentinelle.
Sacca di veleno: Sfere dotate di spine per autodifesa che Si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna. Una volta raccolte si verrà attaccati da un discreto numero di sentinelle.
Bulbo di zucca: Sono i fiori luminescenti che si trovano nei pressi ed all’interno delle caverne. A volte vengono chiamati anche Zucca di caverna. Estraibile col multi-tool.
Sacca d’alghe: Si trovano nei fondali oceanici ricchi di vegetazione in forma di piante con appendici luminose circolari. Estraibile col multi-tool.
Bulbo stellare: Pianta dotata di fiori luminosi che si trovano sulla superficie di lune/pianeti particolarmente lussureggianti/ospitali. Si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna e dallo spazio. Necessita di Guanti Hazmat per l’estrazione.
Cristallo gelido: Pianta blu presente nei pianeti/lune con clima freddo. Si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna e dallo spazio. Necessita di Guanti Hazmat per l’estrazione.
Solanio: Pianta arancio/rossastra presente nei pianeti/lune con clima caldo. Si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna e dallo spazio. Necessita di Guanti Hazmat per l’estrazione.
Coprite: Escrementi di animali terrestri ai quali si è dato del cibo. Si raccoglie dal terreno dopo qualche secondo dalla somministrazione del cibo richiesto.
Mordite: Materiale estratto dall’uccisione degli animali.
Muffa fungina: Pianta simile ad un fungo verdastro che si trova nei pianeti/lune con clima acido/velenoso. Si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna e dallo spazio. Necessita di Guanti Hazmat per l’estrazione.
Radice gamma: Fiore giallo molto piccolo che si trova sui pianeti/lune radioattivi. Si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna e dallo spazio. Necessita di Guanti Hazmat per l’estrazione.
Carne di cactus: Pianta verde simile ad un cactus terrestre che si trova sulla superficie dei pianeti/lune desertici. Si trovano con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna e dallo spazio. Necessita di Guanti Hazmat per l’estrazione.
Germogli di Floflo: Pianta verde coltivabile nella propria base. Questa pianta non si trova su alcun pianeta/luna.
Vorticubo: Elemento di forma cubica o similare che si trova con lo scanner sulla superficie del pianeta/luna. Una volta raccolte si verrà attaccati da un discreto numero di sentinelle.
Acquasfera: Elemento semisferico che si trova nei fondali oceanici.

Fonti:

facebook.com


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comments

comments